Cerca

Attribuzione dei diritti di cui all'art. 540 2 comma c.c. in favore del coniuge superstite separato

Cassazione civile, sez. II, 22 ottobre 2014, n. 22456 - Pres. Oddo - Rel. Bucciante Il diritto reale di abitazione, riservato per legge al coniuge superstite ai sensi dell'art. 540 c.c., ha ad oggetto l'immobile che in concreto era adibito a residenza familiare in cui entrambi i coniugi vivevano insieme. Tale norma tutela non tanto l'"interesse economico" del coniuge superstite di disporre di un alloggio, quanto l'"interesse morale" legato alla conservazione dei rapporti affe